Saronno FotoFestival: il fascino dell’immagine stampata

Saronno Fotofestival

Ormai siamo sempre più abituati a osservare le foto sui nostri smartphone che spesso dimentichiamo quanto possa essere d’effetto una foto stampata su carta.

Per fortuna, anche se poche, le occasioni per trovare delle immagini esposte non mancano.

Per esempio, nella città di Saronno, dal 17 al 25 settembre 2022, si svolgerà la diciassettesima edizione della manifestazione fotografica Saronno FotoFestival, organizzata dal Gruppo Fotografico Agorà Saronno (GFAS), un appuntamento di riferimento per tutti gli appassionati di fotografia e di cultura dell’immagine.

Quattro le mostre principali, una collettiva e tre personali che approfondiscono in maniera diversa il paesaggio e il rapporto uomo-ambiente.

Le mostre sono dislocate in varie parti della città.

Landing

Autori vari GFAS
Curatore Stefano Natrella

In questo progetto collettivo ogni autore, da un’osservazione attenta di una superficie, trova un’immagine nascosta a lui visibile, che viene rivelata attraverso un trittico fotografico oltre la forma e la riconoscibilità, in cui vi è proiettato il proprio inconscio.

c/o Il Chiostro Arte Contemporanea, Viale Santuario 11

Il nero incontra il bianco

Emanuela Baccichetti

Il nero e il bianco si incontrano, sono interdipendenti, hanno origine reciproca, l’uno non può esistere senza l’altro, perché hanno radice uno nell’altro. Le due metà dei dittici, rappresentano due principi opposti e complementari allo stesso tempo. Il paesaggio immaginario e onirico che ne scaturisce, è lo specchio delle contrapposizioni umane, è il fluire dell’esistenza.

c/o Centro Studi e Museo dell’Illustrazione, Via Caduti della Liberazione 25 (cortile int.)

Prima e dopo il vento

Valentina Carrera

Un reportage fotografico all’interno della struttura dell’ippodromo di Milano, in cui si colgono gli attimi quotidiani, i gesti più nascosti e concreti di tutto ciò che c’è prima e dopo di una corsa.

Le due mostre esposte al Chiostro sono quelle che sono state premiate durante la lettura portfolio tenutasi nella scorsa edizione del Saronno Fotofestival.

Al Chiostro Arte Contemporanea sarà contemporaneamente esposta la mostra “Incontro con la terra” di Anna Villa (menzione speciale in occasione della sesta edizione di Coffebreak Museum c/o Museo della Ceramica Giuseppe Gianetti, Saronno).

Oxygene il respiro della terra

Un progetto dedicato all’albero, al respiro della terra, al nostro respiro. La mostra presenta un percorso attraverso fotografie e radiografie, installazioni, foto-sculture e video.

Orari mostre Saronno FotoFestival

Sabato 17 ore 16 – 19
Domenica 18 ore 10 – 12.30 / 16 – 19
Venerdì 23 ore 16 – 19
Sabato 24 ore 10 – 12.30 / 16 – 19
Domenica 25 ore 10 – 12.30 / 16 – 19

Saronno FotoFestival