,

Ferdinando Scianna a Milano: un bianco e nero che parla

Ferdinando Scianna mostra

Chissà che carta fotografica ha usato Ferdinando Scianna per stampare le bellissime foto esposte al Palazzo Reale di Milano che ripercorrono la sua carriera artistica. Oltre che dall’occhio del fotografo, infatti, è dalla qualità della carta che dipende la resa fotografica. A seconda che si scelga una carta opaca o lucida, liscia o porosa, più o meno spessa, l’estetica dell’immagine come anche la sensazione al tatto saranno completamente differenti.

Continua a leggere Ferdinando Scianna a Milano: un bianco e nero che parla
,

Alla scoperta del mondo della carta

A tutti noi è capitato di tenere in mano un libro, un giornale, un catalogo d’arte, una fotografia. Eppure pochi tra noi si saranno soffermati sulla particolarità e sulle specificità della carta che contraddistingue ognuno di questi prodotti. O addirittura pochi si saranno resi conto di queste specificità, forse gli esperti, chi con la carta ci lavora tutti i giorni ma pochi di noi si chiedono che cos’è la carta o com’è fatta. E così abbiamo pensato di raccontarvelo. Di spiegare, a chi non sa nulla, qualcosa in più sul mondo della carta.

Continua a leggere Alla scoperta del mondo della carta
,

Come si fabbrica la carta?

Nell’arco della nostra vita ci siamo ritrovati da sempre a maneggiare oggetti diversi tra loro ma accomunati da un’unica cosa: la loro materia. Dai quaderni di scuola ai romanzi rosa o d’avventura, al quotidiano letto dal papà, ai post-it gialli, agli scontrini fiscali, alle buste dei negozi stampati con marchi chic. Tutti questi oggetti, seppur diversi tra loro, hanno un unico comune denominatore: la carta.

Ma ci siamo chiesti mai come vengono prodotti? O meglio, ci siamo mai chiesti come si fabbrica la carta? Un materiale che si rivela così versatile e indispensabile ancora oggi, insostituibile in un’epoca dominata dall’elettronica e dagli schermi digitali.

Continua a leggere Come si fabbrica la carta?